BONIFICA CON TECNICA GLOVE BAGBONIFICA CON TECNICA GLOVE BAG

I "Glove-bags" sono delle celle di polietilene dotate di guanti interni che permettono di operare dall’esterno in modo sicuro.
Vengono utilizzati per la bonifica di brevi tratti di tubazioni coibentate con amianto o FAV.
Questa tecnica è molto veloce ed economica in quanto non necessita di particolari allestimenti di cantiere.

Glove bags

I Glove-Bags devono essere installati in modo da ricoprire interamente il tubo o la zona dove si deve operare e tutte le aperture devono essere adeguatamente sigillate con speciali nastri ad alto potere adesivo.

La procedura di rimozione dell’amianto prevede una prima imbibizione del materiale in modo da ammorbidirlo, per poi procedere con la rimozione del coibente mediante utensili manuali; la superficie resa spoglia verrà poi spazzolata e lavata in modo da togliere ogni residuo; viene quindi spruzzato il fissativo finale.

A fine lavoro la cella viene messa in depressione collegando l’apposito ugello all’aspiratore con filtro assoluto alla cella in polietilene; quindi viene pressata e sigillata con nastro adesivo per poi essere staccata e introdotta in un ulteriore sacco in polietilene marchiato a norma, sigillato anch’esso in modo ermetico.

La tecnica "Glove-Bag" è utilizzabile per tubazioni orizzontali e verticali ma non è utilizzabile per tubazioni di grosso diametro (> 100 cm).

L’esperienza e la capacità dell’operatore in questi casi è fondamentale, perché una manovra errata può causare una contaminazione dell’ambiente.